• it
  • en
  • es
  • fr
  • ru
  • zh-hans

ottobre

ven07ott11:0012:00NINA DELLE STELLE al Festival della Scienza di Bergamoche spettacolo la scienza!11:00 - 12:00 Via Norberto Duzioni 2, Bergamo BG

gio13ott20:4522:00FOLE E FILÒ alla Biblioteca Comunale di Jesolo (Ve)co poche paroe far poesia granda20:45 - 22:00 Piazzetta Jesolo 1, Jesolo VE

dom16ott11:0012:00INSIEME A TE SU QUESTA STRADA al Cartacarbone FestivalEvento in collaborazione con CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa11:00 - 12:00 Via Martiri della Libertà 48, Treviso

dom16ott17:0018:00NINA DELLE STELLE al Galileo Festival dell'Innovazione di Padova17:00 - 18:00 via Altinate 71, Padova

Contatti

Federica Bittante:
E-mail: federica.bittante@zeldateatro.com
mob.: 340 9362803
skype: fedebit
E-mail: info@zeldateatro.com
Fax: 0422 97452

I VULNERABILI

oltre 700 repliche e più di 160.000 spettatori

I VULNERABILI

testo e regia Filippo Tognazzo
con Filippo Tognazzo
oggetti di scena Giulio Magnetto
musiche originali Pinzie – Killa Puppets
management Federica Bittante, Claudia Pozzebon

si ringraziano per la gentile collaborazione e consulenza
Associazione Per non dimenticare
Prof. Franco Taggi dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma
Prof. Antonio Dario Martegani del Dipartimento di Ingegneria di Padova
Claudio Cangialosi www.sicurauto.it e www.sicurmoto.it

oltre 700 repliche e più di 160.000 spettatori!

Ogni minuto, nel mondo, due persone muoiono per incidenti stradali: sono oltre tremila al giorno, un milione e duecentomila all’anno. Di questi, circa un quarto sono giovani fra i 18 e i 35 anni. Per questo Zelda, in collaborazione con l’Associazione Per non dimenticare, ha prodotto I VULNERABILI, uno spettacolo innovativo, dinamico e coinvolgente. Realizzato dopo un attento lavoro d’indagine, I VULNERABILI propone il tema della sicurezza stradale in modo diretto, divertente e al tempo stesso rigoroso. Nella ricerca preliminare sono stati coinvolti importanti enti ed esperti: epidemiologi sociali, comunicatori, ingegneri meccanici, fisici, medici e ricercatori.

Con un linguaggio diretto ed efficaceI VULNERABILI affronta una tematica seria, ma senza mai risultare noioso, retorico o banale. Fra i temi affrontati: velocità e tempi di reazione, informazione e pubblicità, crash test e la sicurezza passiva, fino al concetto chiave di vulnerabilità/invulnerabilità.

(pareri raccolti con questionari anonimi):

“Questo spettacolo è stato interessante e strutturato in maniera intelligente perché con scene efficaci e messaggi diretti ci hanno fatto capire molto chiaramente l’importanza di seguire le regole stradali.”

“E’ il primo spettacolo che vedo divertente e diverso dal solito.”

“E’ nata vincente la proposta di affiancare, ai dati certi e scientifici, l’esempio pratico sicuramente più vicino all’esperienza dei ragazzi. Lo spettacolo non ha spaventato nè sconvolto ma ha aumentato la consapevolezza del pericolo quotidiano.”

Si ringrazia per la gentile collaborazione e consulenza Prof. Franco Taggi dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma, Prof. Antonio Dario Martegani del Dipartimento di Ingegneria di Padova, Claudio Cangialosi dei portali www.sicurauto.it e www.sicurmoto.it.

teatro partecipato
pubblico di riferimento I VULNERABILI: 12 – 19 anni
spettacolo tutelato SIAE sez. DOR, musiche non tutelate

Scarica PDF presentazione I Vulnerabili
Scarica PDF scheda tecnica I Vulnerabili
Filippo Tognazzo, autore e interprete de I Vulnerabili, è stato insignito del premio nazionale sulla sicurezza stradale Basta sangue sulle strade, nella categoria spettacolo.
Il premio è stato assegnato per l’importante messaggio di educazione stradale rivolto ai giovani diffuso attraverso un uso innovativo del linguaggio teatrale.
La premiazione si è svolta lo scorso 9 novembre presso l’Eicma di Milano, la 74° Esposizione Internazionale Ciclo e Motocliclo.

Programmazione per:

I Vulnerabili

Nessun evento in programma

2022-08-26T10:09:29+00:00
X